/ Gennaio 5, 2015/ Senza categoria

Buongiorno miei affezionatissimi,

come sapete qualche tempo fa ho letto “Vampire Academy”, primo libro dell’omonina serie di Richelle Mead edita in Italia da Rizzoli; andrò avanti con la lettura del secondo libro della serie, ma prima di acquistarne altri voglio leggere quelli che ho già (quindi avrete mie notizie al riguardo, ma prossimamente). Nell’attesa ho visto il film omonimo, un commento in 5 parole: non è da buttare, anzi.

image

Le locandine più o meno fan-made del film sono migliori delle originali quindi vi propongo questa.

Mi è utile come esempio di un film inferiore e appiattito rispetto alla controparte cartacea, ma non è male, diciamo che dà un senso generale di chi siano i protagonisti e di cosa succeda nel primo romanzo, è un film di intrattenimento come altri se non migliore di altri per quanto riguarda il genere scolastico con un senso (non a caso il regista ne viene da Mean Girls tanto per capirsi, cioè siamo a scuola, ma non siamo totalmente idoti e non abbiamo 13 anni, ecco) ripeto è un pochino più piatto rispetto al primo libro che ho trovato decisamente più brillante, ma se volete farvi un’idea su questa serie, secondo me può essere un inizio, le battutine sagaci della protagonista sono mantenute e gli interpreti non sono scelti a caso, quindi risulta comunque godibile.

P.S. sia il film che i libri sono dotati di copertine/locandine piuttosto infelici, ignoratele, davvero, cercate di andare oltre.

Buona visione e…sappiate che altri post del genere magari più approfonditi sono in cantiere, perchè negli ultimi mesi ho visto molti film tratti da libri e/o fumetti di cui mi farebbe piacere parlare perciò:

stay tuned!

L.

Share this Post