/ Maggio 27, 2014/ Senza categoria

image

Secondo episodio di: no-maledetto-non-avrai-il-mio-tempo, vediamo i vincitori di questo episodio.

image

Sleepy Hollow

L’ ho interrotto alla puntata 5, credevo in questa serie anche solo che per gli evidenti riferimenti al film di Tim Burton, al quinto episodio ho lasciato perdere, non avevo più alcuna curiosità di conoscerne il seguito.
Personaggio che mi resterà impresso: Ichabod+Katrina 
Mi piaceva questo legame onirico, era uno spunto interessante, ma rimarrà tale. Sleepy Hollow e i suoi abitanti rimarranno confinati al film Burtoniano per quanto mi riguarda.

image

The musketeers

Interrotto anch’esso al quinto episodio perchè stavo seguendo troppe serie, al momento non lo rimpiango, ma potrei sempre cambiare idea, diciamo che di questa classifica forse è l’unico di cui potrei riprendere la visione in un momento più tranquillo. Al momento comunque The musketeers è ancora la trasposizione più brutta del romanzo di Dumas che io abbia mai visto.

image

Misfits

Misfits, di questo non avevo più parlato, lo aggiungo visto che mi hanno chiesto notizie in merito. L’ho interrotto alla fine della prima stagione che per altro possiedo in dvd, ci credevo tantissimo, ma non credo che mi piacerebbe altrettanto senza Nathan, per questo e pochi atri motivi non credo andrò mai oltre la prima stagione. Riguardo al corrispettivo US per me è come se non esistesse, sò già che preferirò sempre le controparti Uk, non credo farò mai lo sforzo di guardare neppure l’episodio pilota.

image

The client list

Visione interrotta con il termine della prima stagione, non lo rimpiango affatto e non mi sento di consigliarne nemmeno la prima serie, in sostanza l’ho trovato piuttosto dimenticabile.

The client list è stato una delusione, concordavo con Chiara Poli nel dire che le premesse erano interessanti, ma giunti alla fine della stagione ho detto “stop”.

image

Star-Crossed 

Fra una cosa e l’altra ho visto tutta la prima stagione di Star-Crossed, che ha recitato il ruolo dello show-no-brain di questo periodo, devo essere sincera, probabilmente l’ho seguito solo perchè mi ricordava moltissimo Roswell, non credo che guarderò un’eventuale seconda stagione, ha già dato prova di episodi bruttini in questa stagione per i miei gusti.

image

Beauty and the beast

Di Beauty and the beast ho visto volentieri tutta la prima stagione, ma quando si è trattato di dovermi mettere in pari con la seconda non ce l’ho fatta e l’ho semplicemente lasciato andare, tuttavia non lo sconsiglio, semplicemente ho smesso di seguirlo.

image

Suburgatory

Di Suburgatory ne avrei dovuto parlare tempo fa,  vale il discorso per cui non lo seguo davvero da molto tempo, dalla puntata 33, dalla puntata 11 della seconda stagione insomma, l’ho trovato sempre meno interessante e sempre meno divertente che per quanto riguarda una commedia immagino sia il punto fondamentale, non ne ho affatto sentito la mancanza.
Personaggio che mi resterà impresso: Eugene Goldfarb

con questo è tutto per le serie abbandonate al loro destino e per il secondo episodio di “non-avrai-il-mio-tempo”.

a presto miei affezionatissimi,
L.

Share this Post